Sigil: La Città delle Porte

Ho avuto la fortuna di imbattermi nel progetto di questa mappa, e ne ho approfittato per sfruttarlo e aggiungere un contributo in lingua italiana, inserendo questa mappa nel contesto del portale italiano www.planescape.it. Il progetto originale lo trovate comunque qui: The Map of Sigil, City of Doors.
Questa mappa deve innanzitutto la sua esistenza a due file caricati tempo fa sul portale planewalker.com: il PDF ad alta map of Sigil e Sigil Venues spreadsheet, un elenco di tutte le strade e i luoghi, ricavati dal materiale ufficiale di Planescape (i suddetti file li trovate anche nell’Area Download di www.planescape.it).

Sostanzialmente questa mappa ha principalmente la funzione di Indice, riportando le informazioni essenziali per ciascun luogo e rimandando al prodotto pubblicato dove viene menzionato e trattato quel luogo.

La versione originale più recente della mappa la trovate su GitHub.
C’è ache la possibilità di partecipare alla traduzione della mappa in altre lingue iscrivendosi al map translation project su Crowdin.

Per qualsiasi curiosità, per segnalazioni, per suggerimenti, per dare una mano a migliorare il materiale e le traduzioni, non esitate a contattare: [email protected].


Legenda

Punti per tipologia, ordinati dal più comune al meno conosciuto:

  • taverne, bar, osterie
  • templi
  • negozi
  • locande, alloggi, pensioni
  • fontane, piazze, punti d’interesse
  • abitazioni, residenze, luoghi di ritrovo
  • sedi delle Fazioni
  • uffici
  • laboratori, fucine, speziali
  • torri, presidi
  • municipi
  • mercati, case d’asta
  • sale delle feste, arene, gallerie
  • ristoranti
  • monumenti, statue
  • musei, biblioteche
  • magazzini
  • librerie, scriptoria
  • giardini, parchi, serre
  • panifici
  • sanatori
  • punti informativi
  • negozi di animali, stalle
  • bagni pubblici

Punti con icone uniche:

  • Café Leonan
  • Salone dei Tatuaggi di Fell
  • Ufficio di Igiene e Salute
  • Palazzo del Giullare
  • Persona Lavisicum di Rechvad
  • Società dell’Etere Luminifero
  • Compagnia dei Costruttori
  • Barbiere da Tashad
  • Trianym

Punti indicativi di un’area, i Distretti della città:

  • Distretti di Sigil

Luoghi

Attualmente in lista si trovano 329 luoghi di Sigil, ma sulla mappa ci sono solo 317 segnalini (alcuni punti, come La Porta Segreta, non hanno una collocazione fissa). Le informazioni sono state recuperate da tutta una serie di fonti, inclusi la maggior parte dei supplementi ufficiali pubblicati, le avventure e anche i romanzi e i videogiochi rientranti nell’ambientazione; al momento è stato incluso anche del materiale non ufficiale, pubblicato ad esempio su planescape.it.

Il criterio adottato per includere un luogo nell’elenco: deve avere un nome o una dicitura di identificazione univoca, deve trovarsi su Sigil (o per lo meno deve avere il suo accesso principale nella città) e deve avere una qualche funzione o uno scopo (pubblico o privato). Una sorta di eccezione sono i Distretti, che non sono veri e propri luoghi ma piuttosto aree della città, e il cui segnalino è posizionato solo indicativamente al centro di tale area.

Gli esercizi sono di solito identificati con una dicitura che li qualifica per la loro funzione (come locanda, taverna, ecc).

La gran parte di questi luoghi proviene come fonti dalle pubblicazioni di AD&D 2a edizione, e sono temporalmente antecedenti agli eventi descritti nell’avventura "Faction War". Molti provengono da avventure e supplementi dove non viene fatta menzione esplicita della loro collocazione temporale nella storia di Sigil, di quando siano comparsi o di quando, eventualmente, abbiano cessato di esistere; dubbi e soluzioni in merito sono lasciati ai singoli DM, come sempre.

Alcuni luoghi, nel loro contesto originale, hanno solo dei vaghi riferimenti riguardo alla loro effettiva collocazione in un Quartiere o in un altro, certi non hanno nemmeno questo tipo di indizi per collocarli. In certi casi, ci sono luoghi che compaiono in più fonti, ma che si contraddicono in merito alla loro posizione. Anche se ogni DM è ovviamente libero di ricollocare questi luoghi ovunque ritenga opportuno e utile alla propria storia, per la creazione della presente mappa è stato necessario trovare loro una posizione definitiva all’interno di uno dei sei Quartieri della città. In questi casi è stata presa una decisione soggettiva, il più possibile basata sul materiale di background disponibile, e comunque questi loughi sono segnati in rosso sulla mappa.

Luoghi senza una collocazione e marcati nella lista in grigio-verdino.

Dal momento che Sigil è per sua natura mutevole, in grado di espandersi o di ridimensionarsi al volere della Signora del Dolore, con edifici e strade spostati nel tempo dal lavoro dei Dabus, questa mappa ovviamente intende rappresentare UNA possibile configurazione geografica della città, con distanze relative approssimative. La scala di rappresentazione sulla mappa è altrettanto figurativa, con edifici disegnati più grandi solo per dar loro maggiore rilievo, non necessariamente per le loro effettive dimensioni.

Punteggio

I luoghi hanno assegnato un punteggio sotto forma di stelle; si tratta di un punteggio, deciso in maniera soggettiva, che indica quanto il luogo sia descritto e dettagliato approfonditamente nelle fonti citate.

Una sola stella indica che la fonte ha poco o nessun materiale di riferimento al di là di quello inserito nella voce della mappa.

Due stelle indica che la fonte fornisce qualche dettaglio aggiuntivo in più rispetto a quanto scritto nella voce della mappa.

Tre stelle indicano un quantitativo abbastanza consistente di informazioni di background disponibili nelle fonti segnalate.

Quattro stelle indicano che il luogo viene descritto dettagliatamente con la maggior parte delle informazioni utili al DM, di solito compresa anche una mappa.

Cinque stelle sono riservate solo ai luoghi completi di ogni informazione, comprese mappe, statistiche dei PNG chiave, informazioni approfondite e anche illustrazioni.

Riferimenti

Alcuni luoghi hanno segnalato più pagine e più fonti, ma per lo più trovate segnata solo la fonte principale o con il maggior numero di informazioni.

Di seguito trovate la lista delle fonti usate per la raccolta di materiale su Planescape nella realizzazione di questa mappa:

  1. Planes of Conflict [Boxed Set] — Adventures in Conflict
  2. Baldur’s Gate II [PC Game]
  3. Blood Wars Trilogy 1: Blood Hostages [Romanzo]
  4. Blood Wars Trilogy 2: Abyssal Warriors [Romanzo]
  5. Blood Wars Trilogy 3: Planar Powers [Romanzo]
  6. Planes of Chaos [Boxed Set] — Chaos Adventures
  7. Dead Gods [Avventura]
  8. Planescape Campaign Setting [Boxed Set] — A DM Guide to the Planes
  9. Dragon Magazine
  10. The Deva Spark [Avventura]
  11. Doors to the Unknown [Avventura]
  12. Dungeon Magazine
  13. Die Vecna Die! [Avventura]
  14. The Eternal Boundary [Avventura]
  15. Expedition to the Demonweb Pits [Avventura]
  16. Finder’s Bane [Romanzo]
  17. Fires of Dis [Avventura]
  18. Faces of Evil: The Fiends
  19. The Factol’s Manifesto
  20. Faction War [Avventura]
  21. A Guide to the Astral Plane
  22. A Guide to the Ethereal Plane
  23. The Great Modron March [Avventura]
  24. Hellbound: The Blood War [Boxed Set] — The Chant of the War
  25. Hellbound: The Blood War [Boxed Set] — The Dark of the War
  26. Harbinger House [Avventura]
  27. Hellbound: The Blood War [Boxed Set] — War Games
  28. The Inner Planes
  29. In the Abyss [Avventura]
  30. In the Cage: A Guide to Sigil
  31. Planes of Conflict [Boxed Set] — Liber Benevolentiae
  32. Planes of Conflict [Boxed Set] — Liber Malevolentiae
  33. Monstrous Compendium Appendix
  34. Monstrous Compendium Appendix II
  35. Monstrous Compendium Appendix III
  36. On Hallowed Ground
  37. Planescape Conspectus [Poster]
  38. Planes of Chaos [Boxed Set] — the Travelogue
  39. Planescape Campaign Setting [Boxed Set] — A Player’s Guide to the Planes
  40. The Planeswalker’s Handbook
  41. Planar Handbook
  42. Planes of Law [Boxed Set] — Arcadia
  43. Planes of Law [Boxed Set] — Baator
  44. Planes of Law [Boxed Set] — Mount Celestia
  45. Polyhedron Magazine
  46. Pages of Pain [Romanzo]
  47. Planescape: Torment [PC Game]
  48. Planescape: Torment [Romanzo]
  49. Planescape Campaign Setting [Boxed Set] — Sigil and Beyond
  50. Something Wild [Avventura]
  51. Tales From the Infinite Staircase [Avventura]
  52. Tymora’s Luck [Romanzo]
  53. Uncaged: Faces of Sigil
  54. Well of Worlds [Avventura]
  55. Atlante Planare (Planar Handbook) - D&D 3.5
  56. www.planescape.it (materiale non ufficiale)

Crediti

Montaggio: Denis “Ambrus” Richard.
Versione italiana: Mathujoke.
Mappa originale: Rob Lazzaretti.
Illustrazioni aggiuntive: Tony DiTerlizzi & David S. “Diesel” LaForce.
Poesia in cornice: Dolores by Algernon Charles Swinburne.

Engine della mappa: Mapplic by sekler.
Progetto originale: The Map of Sigil, City of Doors.

v1.2.0.